sabato 24 maggio 2008

placet

piove e ripiove ma che bello che bello
si son pronta a fare un post senza beneplacito
ma ribadisco che bello e che bello
quando a maggio il tempo spinge in spiaggia
arrivare alle ferie di agosto è una marcialonga
l’asfalto riflette e il minor rischio è un miraggio
un impegno in tailleur potrebbe risultare fatale
convincitene anche tu …
piove e ripiove ma che bello che bello

placet è un sostantivo maschile invariabile che significa:
1) [diritto] termine che esprimeva approvazione dell'autorità civile all'assunzione di benefici ecclesiastici vacanti da parte di chi ne fosse stato nominato titolare dall'autorità ecclesiastica;
2) [estensione] approvazione, permesso: dare, ricevere il placet.

3 commenti:

fiordicactus ha detto...

Bentornata :-*

Il fatto è che piove anche senza il nostro "placet" . . . e qui, ha fatto così freddo, negli ultimi giorni, che ho rimesso pigiama invernale,dopo che il capo ha deciso (senza il mio placet) di togliere una delle coperte! ;-)
Oggi, Pranzo di Comunione, all'aperto, venticello ingannatore, mi sono scottata il collo! grrrrr! ;-)
Ciao,R
e non mi dire che i tuoi post, sono difficili da commentare . . . :-)))

babilonia ha detto...

Il mese di maggio sene sta andando, caratterizzato da fine settimana decisamente brutti, piovosi e con temperature che a volte facevano pensare più all'autunno. La voglia di vacanza comunque inizia a farsi sentire. Prevedo, anzi programmo tre giorni di stop in giugno, dove magari l'unico riflesso che mi piacerà osservare, il paesaggio circostante le piscine delle terme di Saturnia.

Cicolita ha detto...

@ R: anch'io ho dovuto fare marcia indietro non solo sul piagiama ma ieri ho tirato fuori la giacca vento... un bacio da cicolita
@ enrico: noooo, piscine e terme sono due parole da no usare in questo periodo, ero persino riuscita a rimuoverle ... ;-) da cicolita

 
Web Statistics