giovedì 29 maggio 2008

sempiterno

nemmeno sul blog riesco a nasconderlo, ultimamente sono un po’ presa
eravamo un po’ in ritardo, un po’ indecise e un po’ ambiziose
ma trovato il fornitore ci siamo buttate in un impresa del tutto azzardata
e come sempre in questi casi mi sono trovata in prima linea ad imbastire senza il ditale

drin drin (suona un interno)
- siii
- come va? ce la fai?
- si stai tranquilla ce la facciamo
- la traduttrice vuole tutto per venerdì
- e lo avrà! ho tutto sotto controllo!
(appena ho riabbassato la cornetta ci sono stati vari stadi di attacchi di panico)

drin drin (chiamo un altro interno)
- mi aiuti ti prego: sono nella palta
- cosa hai bisogno
- foto e scontorni
- arrivo

dalla vetrata l’ho vista in piedi sul muletto più e più volte con la macchina digitale dopo ore arriva soddisfatta:
- allora cosa ne dici?
- umh
- non mi sembri nelle condizioni di fare la pignola!


sempiterno è un aggettivo che significa:
che non ha avuto mai principio e non avrà mai fine (molto letterale).
l’avverbio è sempiternamente: eternamente.

2 commenti:

fiordicactus ha detto...

Bella la "vignetta" sul tuo lavoro!
Ma mi sorge un dubbio, non è che 'sto post, se ne sta qui, sempiterno, perchè io, non ho tempo di passar a commentare?????
O sei tu che sei troppo impegnata?????
Ciao, R

Cicolita ha detto...

cara R. confermo tutti i tuoi dubbi sia per quanto riguarda i miei impegni, che... lo sai bene, qui non si va avanti con il blog senza il tuo benestare! un bacione da cicolita

 
Web Statistics