venerdì 15 giugno 2007

dileggiare

a volte serve proprio mandare a ... qualcuno!
- perchè se lo merita
- perchè così ora sa come la penso
- perchè dopo ci sente un po' meglio
- ecc... ecc...
se si riuscisse ad infischiarsene sarebbe ancor meglio
ma se proprio non si può farne a meno una alternativa è il dileggio!
allora ... come dice mio figlio: “ciao Ciccio!” (la sua frase riepilogativa di “vai per la tua strada!”)
dileggiare è un verbo transitivo che significa:
[io diléggio ecc.] farsi beffe di qualcuno o di qualcosa; deridere, schernire.

2 commenti:

signor ponza ha detto...

Devo ammettere che tendo a confondere questa parola con il termine diletto, che non penso sia direttamente collegabile. O comunque ha un significato parzialmente diverso.

Cicolita ha detto...

ciao signor ponza il prossimo post è per te ...

 
Web Statistics