venerdì 20 luglio 2007

giogaia

"La maggior parte degli Italiani preferisce andare al mare" oppure "La maggior parte degli Italiani preferiscono andare al mare"?
Molti sono convinti che, in questo tipo di frasi, la costruzione corretta sia la prima, con il verbo al singolare, mentre quella con il plurale sia errata. In realtà, secondo la grammatica, sono corrette ambedue le forme: se un soggetto singolare ha valore collettivo, il verbo può essere coniugato sia al singolare che al plurale, per cui dipende piuttosto da una questione di gusto personale. (da "Spigolature" de La Settimana Enigmistica)
- ma ragazzi, se è una questione di gusto personale, con questo caldo perché non preferite la montagna?
giogaia è un sostantivo femminile che significa:
catena di gioghi montuosi, passo, sella.
un giogo, in questo caso, è una cima tondeggiante e allungata di un monte, valico montano.

5 commenti:

Lamù ha detto...

Perchè la montagna è bella d'inverno, con un candido manto di neve che ovatta i rumori e fa sembrare tutto più pulito! Che bello percorrere con gli sci un giogo montuoso innevato!!

signor ponza ha detto...

Il discorso riguardo all'uso del singolare/plurale è stato illuminante perché anch'io avevo quel dubbio, per altro spesso mi confondo con la regola dell'inglese e faccio un gran casino.

Anonimo ha detto...

Allora è vero che la Settimana Enigmistica è utile per il cervello, e anche per la grammatica, per quanto riguarda la giogaia, se saliti in cima al M.te Piselli, avrete una vista dei Monti della laga, in italiano saranno "giogaie", a me sembrano montagne a onde. Peccato, che qui al centro le montagne siano per lo più "pelate", e il sole picchia, picchia forte in questi giorni . . . poter immagazzinare 'sto caldo per l'inverno risparmierei sulle bollette del gas!!! Ciao, aspettando un po' di pioggia Rosangela

Anonimo ha detto...

Maledizione alla mia inettitudine: ancora sono sprovvisto di rete internet e
questo mi porta a rimanere davvero indietro. Cmq, incuriosito dai commenti,
ho dato un'occhiata al dibattimento sulla parola "acquiloni"! Povera
ciocolita...veramente una manganellata nella schiena inaspettata e gratuita! E la risposta
è però veramente degna di una contessa...ma cmq pungente :)! Non sarà un caso
isolato secondo me questo intervento da cafone...ho notato che sui blog c'è proprio la ricerca della rissa! Il gusto di prendersi a sputi in faccia...partendo dal pretesto più
insignificante! Beh...del resto, anche i blog, sono lo specchio di questa
bella società! Intendiamoci...non è che voglia fare l'anticonformista...però
sono davvero nauseato da ciò che si vede e si sente! Ragione in più per apprezzare questo blog...sembra "sano"...sicuramente grazie a chi lo frequenta (salvo casi sporadici..).
A proposito di questo e de "Il cacciatore di acquiloni" un'esempio del mio attuale inadattamento: mi hanno regalato il libro, ho sentito che è molto bello...ma già il fatto che sia ora così "inflazionato" subito mi scoraggia! Mi limito..con i miei pregiudizi!
In merito all'argomento albanesi invece...personalmente penso che il discorso "lingue" sia una delle poche cose che non gli si possa rimproverare: almeno loro ne conoscono un paio!! Per il resto invece...beh, stendo un velo pietoso..ultimamente sono un po' incattivito! Non vi dico cosa sta succedendo sotto casa mia da quando un simpaticone ha deciso di subaffittare a uno stuolo di mufloni irregolari. Ma forse è lui il più muflone di tutti!! Che tristezza! Ci lamentiamo e poi siamo sempre noi stessi la causa di tutto.
Scusate. Non so se tutto questo c'entra molto con gli argomenti del blog :)
Sono di nuovo in fase mistica....via libera alla paranoia!!!
Ciao a tutti!

Super T

Cicolita ha detto...

A tutti chiedo venia per la mia assenza ma vi assicuro che ultimamente l’impegno è molto … moltissimo, trovare anche un attimo per il blog mi diventa impossibile (specie se l’intenzione è quella di non scrivere baggianate: non ve lo sareste mai aspettato vero!?). baci e baci

 
Web Statistics