venerdì 24 agosto 2007

scellerato o sciagurato o debosciato

pensaci bene prima di offendere!
scellerato vuol dire:
1) malvagio, che rivela grande malvagità; iniquo, nefando: un uomo scellerato; parole, azioni scellerate;
2) persona di grande malvagità.
sciagurato indica chi è:
3) colpito da sciagura; sventurato, disgraziato: una famiglia sciagurata; che è causa di sciagura, che comporta sciagure; malaugurato: una sciagurata coincidenza; un giorno sciagurato; chi ha avuto la sciagurata idea di venire in questo ristorante?
4) malvagio, empio, scellerato: un padre sciagurato.
debosciato indica:
5) chi è dissoluto: vita debosciata; non voglio vederti in compagnia di quel debosciato.
6) depravato.

8 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Offendere gratuitamente è sinonimo di inciviltà a mio parere. Esprimere opinioni mordaci invece può essere satira (quando fa ridere) o cmq, se si tratta ad es. di argomenti di attualità, denuncia ed espressione di una propria opinione in modo più graffiante.

Dialogare esprimendo il proprio giudizio nel rispetto del prossimo e senza, magari, venire equivocati, purtroppo oggi è sempre più difficile perchè sempre meno si è disposti ad ascoltare veramente chi ci sta parlando.

"Dialogare" ed "Ascoltare": due vocaboli che dovrebbero essere rispiegati e soprattutto due termini dei quali dovremmo tutti noi riappropriarci.

PS: mi piace il tuo "dizionario on line".

A presto :-)))
Daniele

signor ponza ha detto...

"Deboscio" è una parola che nello slang dei gggiovani milanesi va molto oggigiorno.

Cicolita ha detto...

@ Daniele: hai colto in pieno lo spirito de ilmiodizionario "vocaboli che dovrebbero essere rispiegati"; spesso usavo/uso termini di cui credevo/credo di conoscere appieno il significato e così è nato questo blog. ben arrivato
@ ponza: ho cercato il significato di debosciato stanca di sentirlo ripetere da mio marito: ora ho capito usa lo "slang dei gggiovani milanesi"

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Grazie cicolita per le tue parole. Tornerò a trovarti.

L'Assassino ha detto...

Ehi! Non lo sai che per citare il mio nome nel titolo di un post devi prima versare un contributo alla S.I.A.E. (Scellerati Italiani Associati per Estorcere)?... Vabbè, diciamo che per stavolta te la cavi con un invito a cena del sottoscritto... Concilia?

Cicolita ha detto...

beh devo ammettere che mi hai spaventato: e scellerato calza alla grande! ma se dovessi versare un contributo ad ogni scellerato: ahimè sarebbe un salasso!
per l'invito a cena va bene appena trovo una baby sitter per figli e ... marito! (non escludo che lui sarebbe il più contento e la baby sitter magari la sceglie di persona)

Anonimo ha detto...

Mamma mia, che brutti ceffi hai evocato . . . avrei paura a offendere . . .! anche se a volte, mio figlio può essere sia scellerato, sia sciagurato, sia debosciato . . . (detto simpaticamente dalla mamma), anche un po' libertino . . .! . . .Vuoi sentire cos'ha detto una amica argentina . . . parlando del figlio grande che l'ha fatta arrabiare? : " sua madre è una santa donna, ma lui è un figlio di p *********! . . . Chiedo scusa al poeta rock, ma le mamma bisogna trattarle bene, dialogo e ascolto, a volte con i figli di oggi non bastano!!!! Esperienza personale.
Ciao a tutti, torno al ricamo . . . del corredo delle figlie, da buona mamma italiana Rosangela

Cicolita ha detto...

cara Rosangela la tua amica argentina è un mito l'ha detta proprio lunga!
riguardo al rockpoeta aggiungo un mio pensiero: dialogo ed ascolto sono sacrosanti ma devono assolutamente essere seguiti dai fatti altrimenti rimangono sterili!
e sul ricamo mia cara te lo avevo detto che ero contagiosa! buon lavoro

 
Web Statistics