giovedì 27 settembre 2007

coriaceo

a quanto pare l'era di Fonzie non è terminata ...
quel poveretto che faceva così tanta fatica a pronunciare le parola "ho sbagliato"
ha lasciato molti discendenti, stretti appartenenti alla sua stirpe.
per cui si che il jeans attillato e la giacca da macio attira
ma ragazze in guardia solitamente non san chiedere "scusa"!
coriaceo è un aggettivo che significa:
1) duro come il cuoio;
2) [in senso figurato] si dice di persona insensibile.
scusa è un sostantivo femminile che significa:
1) lo scusare, lo scusarsi: chiedere scusa: chiedo scusa, formula di cortesia che si usa quando si disturba qualcuno o s'interrompe quello che sta dicendo o facendo;
2) le parole o gli atti con cui uno si scusa: fare, accettare le scuse;
3) motivo che rende meno grave una mancanza, che costituisce una parziale discolpa: ha una scusa nella giovane età;
4) motivo fittizio con cui si cerca di nascondere quello vero: ha sempre una scusa pronta; troverò una scusa per parlargli.

6 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Essere coriacei, combattivi. Sono prerogative importanti oggi per tentare di raggiungere le proprie aspirazioni.
Oltre alla fortuna e l'avere le persone giuste accanto a te nella vita di tutti i giorni.

Cicolita ha detto...

caro Daniele hai parlato di tenacia, ambizione, fortuna ed affetti ... io ci aggiungo flessibilità e sensibilità, poi basta però altrimenti ci prendono per sognatori ... ciao ciao da cicolita

Anonimo ha detto...

Coriaceo, come dispregiativo, come quando la carne . . . è coriacea . . .!
Coriaceo, come testardo! Ho capito bene?
. . .Eh1 Eh!Eh! Ogni tanto una punta di femminismo? ;-)

Baci "sorella" R

Captain's Charisma ha detto...

Vabbè, ma io coriaceo lo identifico come un pregio...

chechina ha detto...

Forse questi ragazzacci hanno frainteso la famosa frase "Amore vuol dire non dire mai mi dispiace"...consoliamoci così. Credo che sia + coriaceo sopportare uno che crede di esserlo...per questo sono sempre stata innamorata di Fonzie!!! Bacioni

Cicolita ha detto...

mi riferivo al tipo di persona che ha poca sensibilità, questo potrebbe essere una facilitazione ma non lo considererei un pregio; inoltre volevo anche evidenziare che spesso le signore sono attratte dal maschio rude e poi ...
(ogni riferimento a me stessa ed a te è puramente casuale: vero chechina?)
ciao ciao da cicolita

 
Web Statistics