martedì 4 settembre 2007

manierato

A lacrime di erede è matto chi ci crede
manierato è un aggettivo che significa:
1) privo di naturalezza, non spontaneo: gesti troppo manierati;
2) detto di artista o di opera d'arte che manca di originalità, che pecca di accademismo: scrittore manierato; pittura manierata.

4 commenti:

Captain's Charisma ha detto...

ma non vale dai, adesso pure i modi di dire ???

Anonimo ha detto...

Pensavo fosse un complimento . . eh eh eh sono ancora lontana dalla perfezione in italiano!
Per me, è bello l'uso dei proverbi e di modi di dire, stringati, concisi, ma così veri . . .
Ciao R

signor ponza ha detto...

Manierato è così old-fashioned! :D

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Manierato.... un tempo pensavo che fosse un termine adatto per alcuni nostri politici; ora invece temo che sia desueto anche per loro che sono più vicini a termini quali trasformista o camaleonte o ancora mass-mediatico per arrivare infine a pensionati d'oro.

 
Web Statistics